Renova

Infissi e serramenti con l'innovativo sistema Renova a Sassari

Le finestre, se non di ultima generazione, sono il vero e proprio tallone d’Achille della casa. È nei pressi delle finestre, infatti, che si verifica tradizionalmente la maggiore dispersione termica: tra i punti deboli vanno segnalati i cassonetti di legno. Per ovviare a questo problema è possibile apportare opportuni accorgimenti. Tra questi va segnalato PosaClima Renova, ideato da Roverplastik, azienda specializzata nelle tecnologie legate alla costruzione del foro-finestra. Si tratta di un sistema di riqualificazione energetica del cassonetto che consente di raggiungere notevoli risultati in ambito di risparmio energetico e di isolamento acustico.

Riqualificazione energetica dei cassonetti 

Il sistema PosaClima Renova è costituito da diversi elementi: per la parte orizzontale inferiore del cassonetto, è stato creato “Termopav”, un particolare pannello ad alte prestazioni energetiche, sagomato per agevolare il taglio a misura. Il vano intorno all’avvolgibile viene isolato termicamente e acusticamente tramite i pannelli flessibili “Flexoterm”, in materiale isolante espanso, accoppiati con un foglio alluminizzato termo riflettente, e “Acu-stop” in materiale fono impedente a base bituminosa. I pannelli vengono posizionati con apposite barre di contenimento in modo da garantire una facile ispezionabilità del vano cassonetto e la tenuta all’aria del sistema. Con gli stessi pannelli, poi, si procede all’isolamento dei fianchi laterali del cassonetto. Lo spazzolino sul lato interno, applicato a contatto con l’avvolgibile, in corrispondenza dell’estremità del pannello “Termopav”, riduce il passaggio d’aria attraverso la luce esistente tra avvolgibile e serramento della muratura esterna, migliorando così notevolmente le prestazioni termiche del cassonetto.

Miglioramenti

Semplice e rapido da installare, Renova consente di operare senza dover sostituire il cassonetto e senza intervenire sulla muratura. Si tratta di una soluzione che riduce tempi, costi e disagi, e assicura il livello di efficienza energetica richiesto dalle normative. L’insieme delle soluzioni garantisce un’ottima tenuta all’aria del cassonetto riducendone la permeabilità fino al'88%, con una riduzione delle dispersioni di calore verificate in laboratorio dell’80%, un abbattimento acustico aggiuntivo fino a 4 decibel, e un aumento della temperatura interna fino a 9°C. L’isolamento creato dai materiali coibenti che si applicano all’interno aumenta notevolmente la temperatura superficiale, impedendo così la formazione di muffa e condensa sul perimetro del cassonetto.
Vieni a trovarci, siamo sulla Strada Statale 291 per Fertilia, al Km 2,700
Share by: